Informativa Area Clienti

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento europeo (UE) 2016/679 (di seguito GDPR), e in relazione ai dati personali di cui il professionista Dr. Massimo Giusti entrerà nella disponibilità una volta che Lei riempirà il Form per la registrazione all’Area Clienti, Le comunichiamo quanto segue:

Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento è Dr. Massimo Giusti, Psicologo, Psicoterapeuta con lo studio a Firenze in Via della Robbia 23 con codice fiscale GSTMSM77D11D612J e con indirizzo mail massimogiusti@lapsicologiapositiva.it

Finalità del trattamento

I dati personali da Lei forniti sono necessari per potersi registrare all’Area Clienti per poter visionare i videocorso/i acquistato/i. Non verranno utilizzati per altre finalità.

Oggetto del trattamento

I dati personali da Lei trasmessi sono solo dati identificativi e non appartenenti alla categoria di dati che il Regolamento UE qualifica come categorie particolari di dati personali”, cioè quei dati che rivelano “l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché trattare dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona”.

Modalità di trattamento

Il trattamento sarà svolto in forma elettronica e Le segnaliamo che, nel rispetto dei principi di liceità, limitazione delle finalità e minimizzazione dei dati, ai sensi dell’art. 5 GDPR 2016/679,

Comunicazione e Diffusione dei dati

Informiamo che i dati raccolti non saranno mai diffusi, saranno utilizzati solo per le finalità qui descritte.
Saranno gestiti, oltre che dal Titolare, anche dal suo Team.

Tempo di conservazione dei dati

Informiamo che i dati raccolti verranno conservati solo per il periodo previsto dalla durata prevista per la visione del/i videocorso/i acquistati.

Diritti dell’interessato

In ogni momento, Lei potrà esercitare, ai sensi degli articoli dal 15 al 22 del Regolamento UE n. 2016/679, il diritto di:
a) chiedere la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali;
b) ottenere le indicazioni circa le finalità del trattamento, le categorie dei dati personali, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati e, quando possibile, il periodo di conservazione;
c) ottenere la portabilità dei dati, ossia riceverli da un titolare del trattamento, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, e trasmetterli ad un altro titolare del trattamento senza impedimenti;
d) opporsi al trattamento in qualsiasi momento nel caso in cui vengano usate per una diversa finalità;
e) opporsi ad un processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche;
f) chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali che lo riguardano;
g) proporre reclamo a un’autorità di controllo.